Alimenti biologici, macrobiotica, erboristeria, shiatsu, reiki

lampade di sale

lampade di sale

Le lampade di sale sono blocchi di sale naturale a cui viene collocata una fonte di luce all’interno.

Ne esistono di vari tipi in commercio. Fra le più famose ci sono le lampade di sale rosa dell’Himalaya, ma sono utilizzate anche lampade di sale cristallino bianco. Vengono ricavate direttamente dalle miniere di sale, tagliate a secco alla base per renderle stabili sul piano, viene successivamente praticato un foro adatto per l’inserimento della lampadina e montato un piatto di legno per il basamento. Oltre ad essere il sale ben conosciuto per essere igroscopico(è la capacità di una sostanza di assorbire prontamente le molecole d’acqua presenti nell’ambiente circostante ), hanno anche caratteristiche ben più rilevanti. In qualsiasi stanza poco ventilata, con presenza di fumatori o qualsiasi apparecchiatura elettronica, l’aria si appesantisce di ioni positivi, portando uno squilibrio con quelli negativi. Riscaldando una lampada di sale di opportune dimensioni, gli ioni negativi iniziano a rigenerarsi. Sono questi ultimi ad avere in particolar modo le caratteristiche più influenti per la persona, come il miglioramento delle proprie difese immunitarie, aria più respirabile e alleviamento dello stress psicofisico generico. Data la loro naturale sfumatura e luminosità, rientrano anche nel settore della medicina alternativa in cui si fa uso di colori, la cosiddetta cromoterapia, per migliorare ed aiutare il proprio stato psicofisico. Fra i colori presenti nelle lampade, si trovano sfumature di rosso, arancio e giallo, colori intensi molto caldi che stimolano l’energia e la concentrazione.

  • con lampadina accesa (si prediligono lampade ad incandescenza), il sale si riscalda ed emana gli ioni negativi di cui l’ambiente ha bisogno;
  • con lampadina spenta, il sale funge principalmente da regolatore dell’umidità, attirando quella in eccesso quando supera mediamente il 50%.

 

Viene comunque consigliato il posizionamento di tappetini sotto la lampada per evitare che le gocce d’acqua possano rovinare la mobilia sottostante

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: