Alimenti biologici, macrobiotica, erboristeria, shiatsu, reiki

Salsa di Soia Shoju

SALSA DI SOIA SHOIUè una salsa fermentata ottenuta dalla soia (19%), grano tostato (15,99%), acqua (53%), sale (12%) e koji (<0,01%).

Originaria della Cina, la salsa di soia è un comune ingrediente della cucina dell’Asia orientale e sud-orientale. Talvolta è utilizzata in alcune applicazioni di cucina occidentale, ad esempio come ingrediente dell’inglese salsa Worcester.

Tra le qualità nutritive della salsa spiccano un contenuto di antiossidanti 10 volte maggiore rispetto a quello del vino rosso [1] e proprietà digestive. a differenza della salsa shoju convenzionale quella biologica non contiene  glutammato oggetto di grande controversia.

Schematizzando, la salsa viene preparata seguendo queste fasi:

  1. I fagioli di soia sgrassati vengono lavati e cotti al vapore
  2. Il grano viene tostato e schiacciato
  3. Vengono mescolati soia, grano e koji
  4. Aggiunta di sale e fermentazione per 8/12 mesi
  5. Spremitura e pastorizzazione
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: